Oltre 200 aziende tarantine, calabresi e lucane al distretto della Magna Grecia

Oltre 200 aziende tarantine, calabresi e lucane al distretto della Magna Grecia

il prossimo 5/6 agosto, il Distretto della Magna Grecia sarà finalmente realtà e prima vera, autentica occasione di rilancio del Mezzogiorno  

Grazie allo spirito d’iniziativa del Molo Sant’Eligio (==> www.molosanteligio.it), il prossimo 5 e 6 agosto si concretizza il sogno di riaprire le rotte del commercio della Magna Grecia

Tremila anni fa, la Magna Grecia era costituita da quel complesso di colonie fondate nell’Italia meridionale e nella Sicilia orientale tra l’VIII e il VI sec. a.C. . Tra queste, quelle che ebbero maggior importanza furono Cuma, Reggio, Napoli, Siracusa, Agrigento, Sibari, Crotone, Metaponto e Taranto.

Il progetto è elaborato dalla Histar Srl e proposto dal Consorzio Mari di Taranto.
Il Distretto coinvolgerà una serie di Comuni tra i quali Taranto, Gallipoli, Corfù, Cassano allo Jonio-Sibari, Policoro, Metaponto e così via.

Questo importante passo verso la rinascita del Mezzogiorno verrà suggellato con un grande evento il prossimo 5 e 6 agosto sui Laghi di Sibari, in cui convergeranno varie aziende manifatturiere, artigiane e del comparto eno-gastronomia di Taranto, Basilicata e Calabria, coinvolte da Made in Taranto.
Per l’occasione, saranno presenti vari Ministri, la RAI e il giornalista Giorgino del TG1.

La riscoperta della Magna Grecia alimenterà la promozione commerciale in un’ottica di sviluppo orientata verso l’apertura di nuovi canali commerciali a livello nazionale e internazionale. 

Domani, 1 agosto, al Molo Sant’Eligio si terrà la conferenza stampa in cui il Cav. Antonio Nunzio Melpignano, presidente del “Consorzio Mari di Taranto”, Gianni Azzaro, Consigliere nazionale ANCI e Consigliere Comunale di Taranto, l’architetto Terenzio Lo Martire, coadiutore tecnico del progetto, il prof. Carmine Carlucci, presidente Associazione Qualità della vita, e il prof. Mario Lazzarini, valente storico delle dinamiche della Magna Grecia spiegheranno tutto nei minimi dettagli.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Sono previsti numerosi stand 3×2 metri che verranno gratuitamente messi a disposizione da parte del Comune di Cassano dello Jonio a tutti coloro che ne faranno richiesta a noi di Made in Taranto.

Gli interessati possono contattarci senza impegno compilando il seguente form:

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

inviando questo modulo, autorizzi Digida srl al trattamento dei dati secondo il D.Lgs. 196/03 per le finalità connesse alla presente iniziativa