Pineta D’Ayala, a Campomarino il paradiso dei naturalisti

Pineta D’Ayala, a Campomarino il paradiso dei naturalisti

Pineta D’Ayala si raggiunge a piedi passando per le tipiche Dune di Campomarino: è un posto straordinario che emoziona per tutta la sua naturale Bellezza

Pineta D’Ayala è il largo tratto di costa di Campomarino caratterizzato da ampie Dune di sabbia che protendono verso l’azzurro mare. Le Dune qui sono dolci declivi della spiaggia che t’inebria con i caratteristici profumi della macchia mediterranea protetta. Tra di esse si cammina agevolmente anche grazie alle passerelle in legno fatte installare dal Comune.

La spiaggia D’Ayala (o spiaggia del conte) si colloca a metà strada fra Campomarino e Piri Piri, a destra del porto di Maruggio. Ed è a circa 30′ da Taranto, la Città dei Due Mari.

Superata la Pineta D’Ayala, il mare invita alla pace e all’amore. Cadono le difese, i tabù, le convenzioni, e con esse i costumi, non solo quelli sociali, ma anche quelli da bagno. E’ qui infatti il paradiso dei naturalisti e dei nudisti, reso ancor più dolce da un mare cristallino e dalla quasi totale assenza di confusione.

Ognuno ha il suo spazio. C’è quiete e silenzio. Procedendo verso Piri Piri, si incontra anche qualche famiglia che non sembra scandalizzarsi più di tanto, anzi. Passeggiare lungo quel tratto di costa significa imbattersi in uomini e donne di tutte le età completamente nudi. Stanno lì a prendere il sole o a fare il bagno, a chiacchierare o a giocare con i racchettoni. Senza imbarazzi, senza remore, senza preoccuparsi degli sguardi altrui.

La spiaggia è prevalentemente sabbiosa e, nei vari tratti di arenile, si alternano scogli lisci, piccole calette immerse nel verde, sorgenti d’acqua dolce sotterranea. Il fondale marino è l’ideale per attività di snorkeling, immersioni, pesca e apnea o.. semplicemente per starsene rilassati su un materassino a prendere il sole.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Spiaggia del ConteDune di Campomarino