Digital Food and Wine Management: via al Corso di Alta Specializzazione

Digital Food and Wine Management

Diventa un esperto della promozione enogastronomica: al via a Taranto il 1° corso “Digital Food and Wine Management” dell’ITS Turismo Puglia

Finalmente sta per partire il 1° corso a Taranto completamente dedicato al Digital Food and Wine Management. L’obiettivo è creare i futuri esperti che supporteranno le imprese operanti nella filiera del Food e del Wine.

Iscriversi e frequentare con assiduità e serietà il corso Digital Food and Wine Management permetterà di entrare in possesso delle skill tecniche e manageriali, fondamentali per operare con competenza nei settori della ristorazione e della ricettività.

Il corso si terrà a Taranto. E’ organizzato dalla Fondazione ITS regionale per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo in partenariato con il Comune di Taranto, Made in Taranto, Slow Food Puglia, Go4sea Tour Operator.

A conclusione del percorso, con il superamento dell’esame finale, gli iscritti conseguiranno il Diploma di tecnico superiore per la gestione di strutture turistico-ricettive rilasciato dal Ministero dell’Istruzione.

Più in dettaglio, il Corso ITS Digital Food and Wine Management preparerà figure in grado di programmare, gestire, promuovere e commercializzare itinerari di viaggio ed esperienze incentrati sul food ad wine rivolti ad un target nazionale e internazionale.

Programma e sbocchi occupazionali

La figura apprenderà competenze in ambito di:

  • digital advertising, gestione social network ed e-commerce funzionali alla promozione e all’acquisizione di clienti;
  • tecniche di trasformazione del prodotto in cucina;
  • tecniche relative alle nuove frontiere di consegna a domicilio con i droni;
  • soluzioni di voice ordering;
  • tecniche di profilazione e segmentazione della clientela;
  • applicazione di tecniche di neuromarketing.

Il percorso permetterà di operare in qualità di responsabile Food & Wine, in grado di gestire tutte le attività legate alla ristorazione sia nell’ambito di strutture alberghiere che ristorative. Ma anche in tutte le forme attraverso cui si esprime una offerta enogastronomica (catering, eventi food and wine, etc.).

Sarà una figura esperta nell’organizzazione di prodotti turistici per la valorizzazione delle risorse e delle attrattive presenti nel territorio pugliese.

Durata del corso

Il corso dura 2000 ore complessive, distribuite su due annualità. Saranno così suddivise:

  • 1120 ore dedicate alla didattica laboratoriale d’aula, a case studies in laboratorio e/o in contesti lavorativi;
  • attività seminariali;
  • visite didattiche e di studio;
  • project work;
  • 880 ore di attività di stage in contesti lavorativi.

L’orario giornaliero verrà determinato sulla base del programma operativo e potrà variare dalle 5 alle 8 ore.

La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% delle attività formative, pena esclusione dall’esame finale. Quest’ultimo si terrà conformemente alle modalità stabilite dal Ministero dell’Istruzione.

Per maggiori informazioni, compila il seguente modulo di contatto.

Un consulente della Fondazione ITS regionale per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo ti illustrerà ogni ulteriore dettaglio utile.

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Vuoi essere sempre aggiornato? 
ISCRIVITI al servizio Newsletter

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top