Attrazioni ed Escursioni

Fiume Chidro, dove San Pietro Apostolo salvò un tarantino dalla lebbra

Ideale per un bagno tonificante, il fiume Chidro è un’attrazione per molti visitatori nonostante lo scarso impegno delle amministrazioni locali nel valorizzarlo

Il fiume Chidro si trova nei dintorni di San Pietro in Bevagna (Manduria, Taranto) ed è sotterraneo; perciò le sue acque sono freddissime alla foce e regalano un’esperienza tonificante grazie alle escursioni di temperatura tra quelle del mare e le proprie.

Il fiume Chidro è legato a due leggende che vedono coinvolta la figura di San Pietro Apostolo che sbarcò sul lido di Bevagna nel 44 D.C., a seguito di un naufragio.

La prima narra che San Pietro Apostolo, dopo aver battezzato un uomo del luogo, lo guarì all’istante dalla lebbra proprio in queste acque.  

Un’altra leggenda narra invece che San Pietro, mentre si raccoglieva in penitenza, avrebbe attraversato il Chidro piangendo per aver tradito Gesù e che le sue lacrime si sarebbero trasformate in conchiglie.   

Consiglio di visitare questo posto magico prima dei mesi estivi più caotici come Luglio o Agosto.

Top Reviews

Video Widget