Mare, boschi, natura e paesaggi

Il mare di Taranto conquista tre Bandiere Blu: ecco dove

Sempre più località balneari pugliesi si fregiano della prestigiosa Bandiera Blu e le marine di Taranto sempre più tra queste

Il mare di Taranto conquista tre Bandiere Blu grazie ad una maggiore attenzione all’ambiente e alla qualità dei servizi che cittadini, aziende e amministratori delle ridenti località balneari di Marina di Maruggio, Ginosa e di Castellaneta hanno dimostrato di saper dare offrire a residenti e turisti. 

Essere località Bandiera Blu vuol dire qualità eccellente delle acque di balneazione, alta percentuale nella raccolta differenziata dei rifiuti, presenza di aree pedonali, piste ciclabili, parcheggi decentrati, bus navetta ed inoltre servizi e sicurezza come quello del Pronto Farmaco, e della spiaggia fornita di maggiori servizi e accessi al mare anche per i diversamente abili.

Lungo tutto il tratto dei diversi chilometri di battigia, le acque si mantengono basse e quindi a misura di bambino. Numerosi sono stati anche gli avvistamenti di colonie di delfini grazie all’instancabile lavoro della Jonian Dolphin Conservation.

I fondali del mare pullulano di vita con praterie di Posidonia, alghe coralline, anemoni e spugne fanno da sfondo alla vita di dentici, saraghi maggiori fasciati e pizzuti, pesci pettine, tonni, leccie, ricciole e ancora delfini, pesci luna e tartarughe marine.

Il fondo sabbioso ospita in particolare seppie, granchi, mazzancolle, moscardini e polpi.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI gratis al servizio Newsletter

Top Reviews

Video Widget