Per superare la crisi, fai rete con Made in Taranto ™!

Qualunque cosa faccia la tua azienda o il tuo negozio, unisciti alla rete Made in Taranto ™! Insieme possiamo superare la crisi grazie alla straordinaria condivisione di energie, progetti, idee, risorse. Parliamo di reti d’imprese quali opportunità per superare la crisi, condividere idee ed esperienze, ma anche ridurre i costi, vendere e guadagnare di più: è questa […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Made in Taranto ™ sostiene, incentiva e sviluppa le idee d’impresa

Grazie alla collaborazione con CNA Taranto, Made in Taranto ™ sostiene, incentiva e sviluppa le idee d’impresa con progetti di rete, affiancamento e incubazione. Le idee sono patrimonio del futuro. Soprattutto le idee alternative alla nociva tradizione industriale meritano di essere coltivate con attenzione e amore per coloro che verranno. I nostri figli. Le idee sono foriere […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Idea Tagliolaser è manifattura digitale Made in Taranto

A Taranto si può disegnare, progettare e stampare in 3D. Niente tempo sprecato, ma tanto denaro ed energia risparmiati: è questa la nuova frontiera del settore manifatturiero! Dai dischi alla chitarra acustica, tutti gli oggetti oggi possono essere disegnati e stampati così come li vediamo in natura: basta un semplice click e l’oggetto che abbiamo stampato è reale. E’ […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Laboratorio urbano Ricicla e Riusa per dare a chi non ha

photocopyright: greenme.it Per combattere lo spreco e dare a chi non ha, Made in Taranto propone la creazione del Laboratorio urbano “Ricicla e Riusa” L’idea è molto semplice: dare a chi non ha. ‘Ricicla e riusa” è il motto alla base della proposta di un laboratorio urbano con deposito a Taranto per raccogliere, riciclare e riusare quel che solo apparentemente […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Adotta la spiaggia e i flaconi di plastica diventano lampade

è un’idea dell’azienda Messina Traslochi by Lorval: le aziende adottano spiagge, la ripuliscono e, con i flaconi di plastica ricavati, producono lampade. Bellissima idea quella suggerita dall’azienda Messina Traslochi by Lorval di Taranto: ADOTTA LA SPIAGGIA! Il logo è riferito ad un’iniziativa di sardegnaambiente. ADOTTA LA SPIAGGIA! è un’idea che consiste nel fatto che le aziende in rete con Made in […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

L’alternativa eco-compatibile all’asfalto è Made in Taranto

E’ tarantina l’alternativa eco-compatibile all’asfalto per realizzare piazzali, cortili, strade, marciapiedi Fateci caso la prossima volta: ogni volta che piove strade, cortili condominiali, marciapiedi si riempiono di pozzanghere d’estate, cresce la sensazione di calore in prossimità di strade e cortili in cui sia asfalto in occasione delle manutenzioni e di rifacimento del manto stradale, si levano fumi […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

una copertura d’aria per i parchi minerari Ilva

E’ una proposta “Made in Taranto” quella degli arch. Domenico Perrone e dell’arch. Mirella Belmonte Specializzato in infrastrutture, con particolare attenzione all’architettura industriale, l’architetto Domenico Perrone ha maturato anche esperienza (sotto forma di consulenza) all’interno dello stabilimento Ilva di Taranto. La possibilità di toccare con mano una realtà così complessa, l’esperienza, la specializzazione unita ad un team di professionisti, ha […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

a Ginosa, le camicie fatte a mano guardano al passato e al futuro

“Il futuro è di chi sa guardare al passato”: proprio come la camicie fatte a mano di Angelo Inglese! Made in Taranto ™ ha incontrato Angelo Inglese, imprenditore impegnato nella produzione di camicie fatte a mano oramai conosciute in tutto il mondo ed in particolare in Giappone. Con grande ammirazione per il coraggio e la passione per […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Mini-Park contro la cementificazione e la disoccupazione

Negli anni della cementificazione selvaggia e disoccupazione, ecco i Mini-Park: vere e proprie oasi di aggregazione, relax, degustazione e gioco per grandi e piccini. I Mini-Park Made in Taranto ™ sono la versione ridotta di un parco regolare. Tutto ciò che serve è un terreno abbandonato (di solito non più di ¼ di un ettaro in una […]

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top