Idee e progettiUltime news

Una bicipoletana con velostazione per la litoranea tarantina

La bicipoletana consente a cittadini e turisti di percorrere la litoranea e parcheggiare in sicurezza la bici, ricevere assistenza e informazioni turistiche

(credits photo: www.occhioallanotizia.it)

Si lo sappiamo, ci piace sognare.
Ma cosa c’è di male?

La bicipoletana e la velostazione sono una realtà già in molte città. Perché allora dobbiamo per forza sognare? Dovremmo invece pretenderle giacché, da qualche tempo, i turisti sono sempre più numerosi a Taranto grazie soprattutto al progetto de Le Terre dei Delfini e in particolare, all’amore e alla concretezza di capitan Carmelo Fanizza, alias Jonian Dolphin Conservation.

Abbiamo pensato che sarebbe agevole realizzarla in corrispondenza della strepitosa litoranea tarantina con un percorso combinato e integrato di velostazioni da Taranto fino a Campomarino.

La bicipoletana a Pesaro è è realtà, come d’altronde lo è a Bologna la velostazione. E’ un sistema integrato che comprende pista ciclabile, parcheggio custodito per biciclette ma anche un’officina, un punto d’informazione turistica, un urban cafè, una galleria di street art e un angolo dedicato alla letteratura. In una parola, velostazione.

In questo modo, turisti e residenti hanno la possibilità di percorrere la bellissima litoranea in tutta tranquillità, di parcheggiare le proprie biciclette in sicurezza, di ricevere assistenza meccanica, consigli logistici e persino turistici per spostarsi in città, fino al caffè e al panino.

Per realizzare idee come questa non richiede grandi investimenti economici. Occorre volontà, unione, energia.
Vogliamo credere che il futuro per Taranto non è poi tanto lontano.
E ve lo dimostreremo, fosse l’ultima cosa che facciamo!

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Top Reviews

Video Widget