Arianna Pignatelli: datele un pennello e vi solleverà il morale

Arianna Pignatelli, 20 anni, tarantina, è un talento nato e molto in voga per le sue decorazioni di pareti di uffici, abitazioni, bar e asili

Arianna Pignatelli ha poco più di vent’anni. Proviene dal liceo Artistico Lisippo, indirizzo “Architettura e Design”. Il mondo dell’Arte l’ha sempre appassionata ed in particolar modo la pittura, che ha iniziato a praticare sin da piccola.

Già dalle scuole elementari produceva piccole opere che i maestri consideravano “fuori dalla portata comune”, data la sua tenera età. Molto presto ha poi compreso di avere del talento, soprattutto nel riprodurre fedelmente le opere di artisti famosi.

In occasione di alcune mostre durante gli anni del Liceo, in parecchi hanno avuto modo di conoscerla. Tanto da essere molto richiesta in ambito sia pubblico che privato.

Il suo primo grande lavoro l’ha realizzato a soli 16 anni rivoluzionando la cameretta di una bambina; poi il “passaparola” e i Social Network hanno fatto il resto. Ad oggi Arianna è molto apprezzata per le sue decorazioni di pareti all’interno di uffici, abitazioni, bar e asili. Molto richiesti i murales nelle camerette dei più piccoli; Arianna si diverte molto a realizzare ritratti a matita ed acquerello, decorazioni su scarpe di tela (tipo “Converse”) e su cover per cellulari.

La novità è che ha da poco iniziato ad utilizzare il Pirofrafo, attrezzo che le permette di bruciare e quindi disegnare sul legno attraverso delle penne con punte di varie forme e formati; lo impiega anche per incidere su braccialetti o altri oggetti in cuoio.

La sua pagina la seguente: https://www.facebook.com/AriannaPignatelliArtista

Il suo sogno è di diventare una brava scenografa. E noi di Made in Taranto le facciamo un grande in bocca al lupo!

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top