I volti del cambiamento

Germana Lissidini: la senologa tarantina apre un centro IEO a Bari

Germana Lissidini ha dato vita alla sede barese dell’Istituto Europeo di Oncologia, il comprehensive cancer centre che evita ulteriori spese ai pazienti

La dr.ssa Germana Lissidini è un Chirurgo Senologo Made in Taranto che attualmente presta il proprio servizio una volta a settimana nella sede barese dello IEO, l’Istituto Europeo di Oncologia nato da un’idea di Umberto Veronesi e inaugurato nel maggio 1994; oggi è Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS).

L’Istituto Europeo di Oncologia, Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico, è un comprehensive cancer centre,  attivo in tre aree: Clinica, Ricerca e Formazione.

Lo IEO si propone di raggiungere l’eccellenza nel campo della prevenzione, della diagnosi e della cura dei tumori attraverso lo sviluppo della ricerca clinico scientifica e l’innovazione organizzativa e gestionale in un contesto di costante attenzione alla qualità del servizio erogato alle persone assistite.
I valori ed i principi che guidano gli operatori dell’Istituto sono:

    • Centralità della persona assistita

    • Miglioramento continuo della qualità assistenziale

    • Eccellenza del servizio

    • Approccio multidisciplinare agli aspetti clinici

    • Sviluppo della ricerca sperimentale con rapido trasferimento ai pazienti

    • Valorizzazione delle risorse umane

  • Spirito Europeo ed apertura a collaborazioni internazionali

Lo IEO sta aprendo degli ambulatori senologici in varie città d’Italia nel tentativo di ridurre le spese ai pazienti oncologici. In Puglia ce ne era già uno vicino Lecce, ma la nostra Germana Lissidini ha “lottato” per averne uno da seguire personalmente a Bari.
E finalmente, dopo mesi di richieste di permessi e verifiche dell istituto, le hanno autorizzato l’apertura!
C’è stata già una prima data di apertura lo scorso 22 aprile. La prossima è prevista per il 20 maggio
L’obiettivo è assicurare la sua presenza una volta al mese.

Maggiori informazioni: www.ieo.it

Conosciamo Germana da anni. Ne conosciamo il valore da una vita. E’ una persona dall’animo grande, nobile. E’ una donna sensibile, profonda, intelligente. Ha quella forza speciale che contraddistingue poche persone al mondo. E’ di poche parole ma dai grandi sorrisi. E’ una persona molto speciale. Le vogliamo bene. Perciò, a chi ne avesse bisogno, ne raccomandiamo la conoscenza. Non è solo un Chirurgo Senologo. E’ il senso di questa vita.

Vuoi essere aggiornato circa le nostre attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

ECCO IL CURRICULUM DI GERMANA LISSIDINI

-Dall’Ottobre 2015 ad oggi: Reparto di Senologia, presso l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, in qualità di Medico Dirigente con contratto a tempo indeterminato e a tempo pieno.
-Agosto 2015: “Santa Maria Nascente Hospital” in Mbweni (Tanzania), con l’associazione di volontariato Onlus RUVUMA, in qualità di chirurgo senologo con obiettivo di formazione per i chirurghi locali.
-Dall’Ottobre 2014 al Settembre 2015: Dirigente medico di I livello presso il Reparto di Chirurgia Endocrina, Digestiva e d’Urgenza del Policlinico di Bari.
-Dall’Ottobre 2009 a Settembre 2014: Reparto di Senologia, presso l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, con l’incarico di collaborazione in qualità di medico libero-professionista, specialista in Chirurgia Generale, con rapporto di lavoro autonomo e libero professionale, nella forma della collaborazione coordinata e continuativa, presso la stessa Divisione di Senologia dello IEO.
-Dal Febbraio 2008 al Settembre 2009: Reparto di Senologia, presso l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, risultando vincitrice di una borsa di studio annuale della Fondazione Istituto Europeo di Oncologia per lo sviluppo del programma di ricerca clinica “Studio sulla Radioterapia Intraoperatoria”.
-Da Settembre 2007 al Gennaio 2008: Reparto di Senologia, presso l’Istituto Europeo Oncologico di Milano, in qualità di medico frequentatore.
-Da Luglio 2007 all’Agosto 2007: Reparto di Chirurgia colo-rettale, presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
-Dal 14 al 15 Maggio 2007: U.O. di Chirurgia Endocrina del Policlinico A. Gemelli per uno stage di perfezionamento in Chirurgia Video-Assistita della Tiroide.
-Dal 6 Novembre al 7 Dicembre 2006: Dipartimento di Chirurgia Endocrina dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa, con particolare interesse riguardo alla Chirurgia Mini-Invasiva della Tiroide e delle Paratiroidi.
-Dal Marzo al Giugno 2006: Dipartimento di Chirurgia Colo-rettale, presso il Western General Hospital di Edimburgo (Scozia), risultando regolarmente iscritta al General Medical Council (GMC) con specialist registration.

-Dal Gennaio all’Aprile 2003: Dipartimento di Chirurgia Generale e Mini-Invasiva del Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro – Bergamo.
-Dal Gennaio al Marzo 2002: Dipartimento di Chirurgia Generale del Policlinico Universitario di Milano e la Divisione Chirurgica “S. Garberini” dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano.
-Dal 4 Agosto al 4 Novembre 2000: Dipartimenti di Chirurgia Generale e di Gastroenterologia dell’Università di Utrecht (Olanda), con il progetto Erasmus
-Dal 10 Novembre 1999 al Giugno 2007: U.O. di Chirurgia Generale Universitaria “A. De Blasi” presso il Policlinico di Bari, Università degli Studi di Bari in qualità prima di Medico Specializzando in Chirurgia Generale e poi di Dottorando di Ricerca.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Internati da studente: Istituto Universitario di Anatomia Umana Normale (1995); Istituto di Chirurgia Pediatrica Universitaria (1998-1999); Istituto di Chirurgia Generale Universitaria “A. De Blasi” (1998-1999).

Laurea in Medicina e Chirurgia: Università degli Studi di Bari, in data 09/11/1999, con voti 110/110 e lode, con la tesi dal titolo: “Analisi biochimica e tensiometrica in vitro di colon vs. intestino tenue dopo anastomosi. Studio sperimentale.”

Abilitazione all’esercizio della libera professione di Medico-Chirurgo: Università degli Studi di Bari, in data 16/05/2000 con voto di 110/110.

Iscrizione nell’Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Bari: 13/09/2000.

Specializzazione in Chirurgia Generale (durata 6 anni): Università degli Studi di Bari, in data 28/10/2005, con voti 50/50 e lode, con la tesi dal titolo: “Autotrapianto delle paratiroidi e riduzione dell’ipocalcemia dopo tiroidectomia totale”.

Dottorato di ricerca in Fisiopatologia pre e post operatoria in Chirurgia di elezione e di urgenza (XXI ciclo – durata triennale), presso l’Università di Catania, in data 07/04/2009, con la tesi dal titolo “Stress Ossidativo precoce da lesione iatrogena del coledoco. Studio sperimentale e risvolti clinici”.

Borsa di studio annuale della Fondazione Istituto Europeo di Oncologia per lo sviluppo del programma di ricerca clinica “Studio sulla Radioterapia Intraoperatoria”: Reparto di Senologia dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano a decorrere dal Febbraio 2008 al Settembre 2009.

Assegno di ricerca dal titolo “Impiego della protesi biologica di pericardio bovino Tutomesh in corso di anastomosi intestinale. Studio sperimentale sul maiale”: Università degli Studi di Bari a decorrere dal Giugno 2009 al Giugno 2011.

Incarico di collaborazione in qualità di medico libero professionista, specialista in Chirurgia Generale, con rapporto di lavoro autonomo e libero professionale, nella forma della collaborazione coordinata e continuativa: Istituto Europeo di Oncologia di Milano a decorrere dall’Ottobre 2009 al Settembre 2014.

Incarico di assunzione in qualità di Dirigente medico di I livello a tempo indeterminato: Reparto di Chirurgia Endocrina, Digestiva e d’Urgenza del Policlinico di Bari dall’Ottobre 2014 al Settembre 2015.

Incarico di assunzione in qualità di Medico Dirigente con contratto a tempo indeterminato e a tempo pieno: Reparto di Senologia dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano dall’Ottobre 2015 ad oggi.
Progetti di ricerca: tecnica HIFU (High Intensity Focused Ultrasound = ultrasuoni focalizzati ad alta intensità) per il trattamento del carcinoma mammario, la metodica per l’identificazione del Linfonodo Sentinella mediante linfografia a fluorescenza con verde indocianina (ICG), lo studio SOUND (Sentinel node vs. Observation after axillary UltrasouND).

Top Reviews

Video Widget