Quattro donne a difesa di Taranto, ne Le Terre dei Delfini

Taranto ancora una volta protagonista della voglia di cambiamento con quattro donne al servizio della Grande Bellezza

Donne

Organizzato dall’Inner Wheel international club di Manduria in collaborazione con l’IISS Pacinotti, il 21 novembre, si è tenuto a Taranto un importante momento di confronto sul tema della Bellezza e della Speranza. Non a caso il titolo del convegno era L’inquinamento uccide. La bellezza ci salverà?.

Tantissimi i giovani che hanno assistito alla grande voglia di Rinascita per un territorio consumato, bistrattato, usurpato dai tempi del carbone e del cemento.

L’evento è stato una grande occasione per riscoprire insieme la Grande Bellezza che s’incontra in tutto il territorio jonico, così ricco di natura, itinerari e tanto splendido mare. Non è un caso che Taranto ricada ne Le Terre dei Delfini, proprio dove vi è la più alta percentuale di avvistamento di cetacei e dove regna sovrana la più grande attrazione turistica di Puglia: la Jonian Dolphin Coservation, partner di Made in Taranto nel medesimo progetto turistico. Ed è di questo che la prof.ssa Enza Tomaselli ha parlato destando entusiasmo ed emozione tra i molti ragazzi presenti.

All’evento hanno preso parte la dott.ssa Mariagrazia SERRA, responsabile nazionale del progetto ”ISDE incontra la scuola” , la prof.ssa Enza TOMASELLI, creatrice del progetto ”Amo Taranto perchè la conosco” e co-fondatrice del progetto Le Terre dei Delfini, la dott.ssa Rossella BALDACCONI, , dottore di ricerca (PhD) in Scienze Ambientali e la prof.ssa Lina AMBROGI MELLE.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Donne convegno

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top