Alberi, musica e solidarietà: il Natale secondo Made in Taranto

abbiamo in mente un Natale fuori dagli schemi per una città che ha bisogno di più verde, di più gioia, musica e colore. Ecco la proposta Made in Taranto

Alberi Natale a Zurigo:
Alberi Natale a Zurigo:

Proponiamo di sostituire le solite decorazioni natalizie con veri e propri alberi che eventualmente i bambini delle scuole potranno addobbare regalando alla città momenti di ottimismo e di serenità.

Abbiamo bisogno di più verde, di più gioia e di aiutare i più deboli, è questa la nostra analisi. Per cui abbiamo pensato che ogni negozio possa adottare un albero da addobbare insieme ai cittadini. Un’occasione unica di condivisione e di fidelizzazione fuori dagli schemi che va oltre lo shopping e il solito scambio di regali e di buone intenzioni.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

La proposta accoglie una sensibilizzazione giunta da molti commercianti stanchi delle solite luminarie che privilegiano alcune vie e che accontentano solo i residenti. Con questa proposta si vuole andare oltre. Ad esempio, Marcello Carrozzo, proprietario del negozio Manifattura Tarantina (Taranto, via Mignogna) propone di adottare un ulivo in nome delle note recenti vicende legate alla Xylella.

Terminate le feste, gli alberi verrebbero piantati nelle zone e nei luoghi che poi ci indicherà il Comune.

Oltre agli alberi, la proposta si allarga alla musica con un calendario condiviso di concerti in città dedicati al Natale e ai meno fortunati. Gli eventi potrebbero dar luogo ad una raccolta fondi a beneficio di associazioni come ABFO, ANT, Unicef ed altre.

A Padova, ZurigoPrato, San Michele Appiano, Bergamo, SabaudiaIvrea iniziative simili hanno trovato larghi consensi. Anzi, addirittura ad Ivrea, la decorazione degli alberi è stata ad opera dei bambini delle scuole primarie e dell’infanzia, affiancati dalle rispettive insegnanti, da genitori, nonni, residenti, associazioni locali, Comune.
A Sabaudia, l’iniziativa è nata su Facebook grazie ad un gruppo di cittadini che si sono ritrovati nella principale piazza della città per addobbare un albero che loro stesso hanno portato lì.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Photo Credits: Prato, www.gonews.it
Photo Credits: Prato, www.gonews.it

I costi di realizzazione non sono minori di quelli previsti per le luminarie e prevedono la formula dell’All Inclusive (trasporto, sistemazione, messa a dimora post festività). A volte, è solo una questione di volontà.

Chiunque fosse interessato ad approfondire può contattarci compilando il seguente form di contatto:

* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top