I volti del cambiamento

Articolo 21, il ristorante sociale di Taranto che restituisce dignità e lavoro

5.86Kviews

Forse non tutti sanno che a Taranto c’è un ristorante chiamato Articolo 21 nato grazie all’intraprendenza di chi ha voglia di fare e che valorizza i piatti tipici della nostra terra

La storia del ristorante Articolo 21, ristorante sociale di Taranto, è iniziata circa dieci anni fa.

L’idea è venuta a don Francesco Mitidieri, cappellano del penitenziario tarantino.
Ed è proprio grazie a lui, oggi ci lavorano 6 dipendenti tra i 19 ed i 35 anni.

La denominazione “Articolo 21” non è casuale ed anzi è un diretto riferimento a quello della Costituzione italiana che si riferisce alla libertà di pensiero e che in questo caso diviene sinonimo di incontro e conoscenza tra culture e storie differenti.

Ed è un chiaro riferimento anche l’Articolo 21 dell’Ordinamento penitenziario che prevede la possibilità dei detenuti di essere assegnati al lavoro esterno come occasione di rieducazione e reinserimento.

E poi ancora ritroviamo l’Articolo 21 nel Testo unico sull’immigrazione, che disciplina i flussi di ingresso e il lavoro, come occasione di integrazione.

Il ristorante Art. 21 si trova a Taranto tra due quartieri, tra la Città vecchia e i Tamburi ed è diventato luogo simbolo di integrazione e valorizzazione delle diversità.

Questo ristorante è un progetto sociale partito grazie al contributo della fondazione Megamark, impegnata nella promozione di iniziative rivolte ai meno fortunati, e al lavoro silenzioso della coop. sociale Noi E Voi, presieduta da Antonio Erbante, e dall’omonima associazione guidata da don Francesco Mitidieri.

Presso il ristorante Art. 21 è possibile gustare i piatti della tradizione tarantina: il menu presenta poche proposte ma, in compenso, si mangia davvero bene e i prezzi sono in linea con quelli di mercato.

Il vino è realizzato con le uve provenienti dalle terre confiscate alla mafia, una ragione in più per diventare cliente affezionato.

Il personale è cordiale, dispensa sorrisi anche quando la stanchezza è disegnata sui loro volti al termine di una lunga giornata di lavoro.

Il ristorante si trova nel quartiere Tamburi di Taranto, in via Costantinopoli 2.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Top Reviews

Video Widget