Da Taranto a Capo Verde per raccontare le meraviglie del mare

A bordo di Salina, Gianni Semeraro e Andrea Zaccaria portano in alto la Marineria di Taranto, perciò vi invitiamo a sostenere questo meraviglioso progetto

foto di Max Perrini
foto di Max Perrini

L’equipaggio di Salina, una Tartara d’epoca a vela completamente in legno risalente al 1800, è composto da due tarantini: il Comandante Gianni Semeraro e il suo compagno di avventura Andrea Zaccaria.

Salina, è salpata da Taranto e fa rotta fino a Capo Verde con un percorso di 8000 miglia ed ormeggerà, nel corso del suo tragitto, in diversi porti, per raccontare le meraviglie del mare.

Per realizzare questo impegno marinaresco che porta in alto la Marineria di Taranto sono state impiegate risorse personali e pochissimi aiuti dalle Istituzioni nonostante molte promesse finora non concretizzatesi.

foto di Max Perrini
foto di Max Perrini

Ciò ha spinto Max Perrini, cittadino di Taranto, a lanciare un appello a tutti coloro che volessero sostenere questo progetto, anche con contributi modesti e secondo le proprie possibilità.
Pertanto coloro che intendano sostenere il progetto possono farlo attraverso il sito web: www.salinaexperience.com/sostienisalina/
Questo progetto internazionale mette al centro dell’attenzione il mare, da sempre fonte di ricchezza e di civiltà, che, se vissuto con entusiasmo e passione può esprimere tutte le sue potenzialità.

Il viaggio ripercorre la rotta del navigatore italiano Antonio De Noli, scopritore ufficiale di Capo Verde nel 1460 e fondatore della prima città Europea nei Tropici.

Presso i vari porti italiani ed europei, i ragazzi di Salina allestiranno delle postazioni per pubblicizzare e valorizzare la cultura e le bellezze del territorio, attraverso la distribuzione di materiale informativo e per la promozione del turismo, incontrando istituzioni, associazioni, esponenti del mondo della cultura e appassionati per condividere questo lungo viaggio.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top