ArtigianatoI volti del cambiamentoUltime news

a Ginosa, le camicie fatte a mano guardano al passato e al futuro

Angelo Inglese“Il futuro è di chi sa guardare al passato”: proprio come la camicie fatte a mano di Angelo Inglese!

Made in Taranto ™ ha incontrato Angelo Inglese, imprenditore impegnato nella produzione di camicie fatte a mano oramai conosciute in tutto il mondo ed in particolare in Giappone.

Con grande ammirazione per il coraggio e la passione per il proprio lavoro, Angelo Inglese lancia la sua sfida al futuro del Made in Taranto . Non grandi e impattanti impianti o capannoni giganti di produzione, ma semplici e antiche macchine da cucire Singer restaurate per far posto alla tradizione, al riuso, all’ambiente.

La vera innovazione è proprio questa: ripartire dal passato, dalla consapevolezza delle grandi maestrie per progredire e investire nella qualità del prodotto Made in Taranto . La strategia delle camicerie Angelo Inglese è innovazione con metodo classico, riutilizzando vecchi macchinari che, a loro volta, sono stati restaurati per imprimere un’impronta storico-culturale all’artigianato Made in Taranto .

Angelo Inglese

Nuovi posti di lavoro dunque. Soprattutto posti di lavoro ispirati alla qualità del Con questo nuovo investimento, le camicerie Angelo Inglese puntano a salvaguardare l’ambiente grazie ad una tipologia di interventi mirati a ridurre l’impronta industriale nell’ambiente con la ripresa del metodo classico, fatto di piccoli gesti, sani e consapevoli.fare, al recupero di antichi mestieri, alla manualità di una volta che finalmente si riscatta.

Noi di Made in Taranto ™ gli facciamo il nostro più grande in bocca al lupo!

Top Reviews

Video Widget