Attrazioni ed Escursioni

I ritrovamenti archeologici nel Teatro Fusco diventeranno un’attrattiva turistica

5.62Kviews

In occasione dei lavori di recupero del Teatro Fusco di Taranto, sono emersi numerosi ritrovamenti archeologici che si trasformeranno in un’importante attrattiva turistica

Il nuovo Teatro Fusco sarà pronto a fine maggio, questo è oramai acclarato.
(I dettagli li trovi qui ==> https://www.madeintaranto.org/teatro-fusco-taranto/)

I lavori di ristrutturazione hanno fatto riemergere vari reperti archeologici proprio sotto il Teatro Fusco, sorto su una porzione dell’antica polis greca e, poi, del municipium romano.

I ritrovamenti hanno valore inestimabile.

Non solo pozzi e cisterne di abitazioni private, ma anche porzioni di assi stradali e testimonianze di attività produttive dell’epoca.

Sono state portate alla luce in tutto sei fornaci e una serie di vasche per la decantazione dell’argilla: qui infatti si producevano utensili in ceramica di uso quotidiano.

La fornace più grande è completa anche del prefurnio, utilizzato in antichità per l’immissione del combustibile ligneo.

Il fiore all’occhiello è costituito dalla presenza dell’antica fornace del XVIII secolo emersa durante i lavori di ristrutturazione: sarà visitabile e costituirà una delle tante attrattive turistiche di Taranto.

Sono stati rinvenuti persino i cosiddetti dettagli come tubuli forati (che servivano per la copertura della stessa fornace, ma anche per l’edilizia comune), distanziatori in argilla, i contenitori per vasellame, brocche e frammenti di piatti.

Ora tutte queste meraviglie costituiranno una vera e propria attrattiva turistica!

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Top Reviews

Video Widget