Gastronomia

Pecorino, il più antico formaggio di Puglia dal tempo delle transumanze

La storia del pecorino pugliese viene ricondotta al rito della transumanza che un tempo veniva compiuta tra le montagne dell’Abruzzo e la Puglia

Il più antico dei formaggi pugliesi ha origini con la transumanza dalle montagne abruzzesi al Tavoliere delle Puglie.

Durante i percorsi, i pastori erano soliti rivendere i propri prodotti, contribuendo così alla diffusione di questo pregiatissimo frutto dell’arte casearia.

Oggi viene fatto ancora a mano come un tempo, nel periodo di lattazione delle pecore, tra febbraio e ottobre.

Questo pregiato prodotto caseario è ottenuto da latte di capra; si distingue per il suo gusto e profumo intenso ed è molto usato in cucina nei piatti della tradizione pugliese.

Il pecorino può essere gustato sia fresco che stagionato. In quest’ultimo caso, viene sottoposto ad una stagionatura minima di 8 mesi, necessaria per permettere al formaggio di acquisire il sapore che lo caratterizza.

A Taranto è prodotto dal Caseificio VB e può essere consegnato in tutta Italia: per maggiori informazioni, chiama ora allo 0997351846. Scopri di più ==> https://caseificiovb.com/pecorino-stagionato/

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività?
ISCRIVITI al servizio Newsletter

Top Reviews

Video Widget