Capodanno nel luogo dove si rifugiarono gli spartani per fondare Taras

Capodanno tra storia e meraviglia: nel 706 a.C., gli spartani si rifugiarono qui dopo essere approdati a Saturo e per poi fondare la mitica #Taras (Taranto)

Festeggiamo insieme il Capodanno nel posto tra i più esclusivi di terra jonica: masseria Amastuola, location raffinata e di gran classe tra ulivi millenari e vigneti disegnati dal vento.

Qui ci attendono due favolosi eventi: il Cenone di San Silvestro con spettacolo musicale con i Tribemolle e DJ Set e il Pranzo di Capodanno.
Scopri di più ==> https://www.amastuola.it/it/evento/festivita-natalizie/#san-silvestro

Ma conosciamo meglio questa splendida Masseria ubicata in terra di Crispiano, a circa 15 km da Taranto.

E’ rinomata per i pittoreschi vigneti a onde disegnati dal noto architetto paesaggista filosofo e giardiniere Fernando Caruncho di chiara fama internazionale.

E’ stata anche protagonista di rilevanti scoperte archeologiche come i preziosi Ori di Taranto.

Sono emerse anche vinaccioli e preziosissime anfore vinarie di origine greca. In effetti qui si rifugiarono i greci nel 706 a.C. dopo essere approdati a Saturo per fondare la città di Taras, l’odierna Taranto!

Masseria Amastuola è al centro di una zona rupestre ricca di vegetazione e caratterizzata dalla magnifica alternanza di pini marittimi e macchia mediterranea (rosmarino, timo, lentisco, corbezzolo, mora, rosa campestre, fragole selvatiche, biancospino e calaprisce).

La struttura ha conservato l’originale conformazione tipica delle antiche masserie della zona.

Al piano superiore troviamo infatti un’abitazione padronale e, al di sotto di questa, magazzini, stalle, jazzili, forni, cucine con casolari (o casolai), persino un frantoio, dormitori per gli operai avventizi, una cappella rurale e un pozzo.

Oggi tutto questo è stato trasformato in eleganti sale per ricevimenti e matrimoni, confortevoli camere per soggiornarvi e prestigiose stanze per degustare i vini che qui vengono prodotti come un tempo.

Le degustazioni avvengono nelle due sale realizzate ad hoc, arricchite di una bottaia, una libreria e un prestigioso ristorante in cui rilassarsi e sollazzare il palato con selezionate proposte gastronomiche tipiche pugliesi.

In particolare, qui è possibile festeggiare piccoli ricevimenti come battesimi, compleanni, comunioni e lauree grazie ad un’organizzazione puntuale e impeccabile che provvede praticamente a tutto: dal proporre i menù ad allestire i tavoli sino alla cura dell’intrattenimento musicale.

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività?
ISCRIVITI al servizio Newsletter

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top