Gastronomia

Cozze gratinate alla tarantina: come prepararle e dove mangiarle

Le Cozze gratinate alla tarantina sono una specialità della nostra terra che è possibile preparare velocemente in poche semplici mosse

Le Cozze gratinate alla tarantina sono un piatto semplice e dal sapore unico, difficilmente imitabile, soprattutto per la peculiarità dei mitili jonici.

Si distinguono per leggerezza e gustosità data dalla caratteristica mollica di pane raffermo o dal pangrattato con cui vengono colmate e messe in forno.

Ecco allora la ricetta tradizionale per prepararle anche in casa:

1 kg di cozze nere tarantine
100 gr di formaggio pecorino grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
200 gr di pangrattato
1 spicchio d’aglio
vino bianco
olio extravergine d’oliva q.b.
pepe q.b.

Dopo aver lavato e pulito bene le cozze, raschiando i gusci e aver rimosso il bisso per ognuna di esse (il bisso è il filamento laterale che fuoriesce dalle valve), aprirle a metà con un coltellino.

L’alternativa a questo passaggio è di acquistarle già aperte.

Preparare una terrina, porre le cozze una accanto all’altra e condire con un filo d’olio extra vergine di oliva.

A parte, preparare un impasto con formaggio pecorino, pepe e prezzemolo.
Amalgamare bene l’impasto con una forchetta e passare l’impasto sopra ogni cozza; infine aggiungere un filo d’olio d’oliva.

Infornare a 200° per 20 minuti con impostazione grill; a metà cottura aggiungere una spruzzata di vino bianco.

La cottura sarà terminata quando la superficie sarà dorata abbastanza, ovvero leggermente gratinata

Un buon bicchiere di vino bianco di Lizzano renderà ancora più gustoso questo piatto di Cozze gratinate alla tarantina.

Se non hai voglia di cucinare, ti consigliamo di degustarle al Ristorante Magna Grecia, a Taranto in viale Magna Grecia 94.

Informazioni e prenotazioni:
TEL 0997351766
www.ristorantepizzeriataranto.it

Vuoi essere aggiornato circa le nostra attività? ISCRIVITI al servizio Newsletter

Top Reviews

Video Widget