Ricetta Orecchiette pomodoro e Cacioricotta, il piatto cremoso di Puglia

Ricetta Orecchiette pomodoro e Cacioricotta

Per te che non hai molto tempo da dedicare alla cucina, la ricetta orecchiette pomodoro e Cacioricotta è quella ideale

Prima di passare alla ricetta Orecchiette pomodoro e Cacioricotta, desidero raccomandarmi su una cosa in particolare: per la riuscita di questo piatto, è fondamentale usare solo ingredienti di qualità.

Per questo, ti consiglio di non ricorrere a salse o pomodori da discount, ma di preferire prodotti quanto meno biologici. La cacioricotta dev’essere di produzione artigianale e NON industriale, come quella proposta dal noto Caseificio VB ==> https://caseificiovb.com/orecchiette-pomodoro-cacioricotta

E ora veniamo a noi.

La ricetta Orecchiette pomodoro e Cacioricotta ha praticamente tutto: il gusto delle orecchiette nostrane e della cacioricotta fresca, la leggerezza dei pomodori pelati e il piacere di una cremosità unica!

Partiamo dall’ingrediente principale: il cacioricotta è un formaggio semiduro, ottenuto da una lavorazione che utilizza solo latte di capra (trovi qui maggiori informazioni al riguardo > https://caseificiovb.com/cacioricotta-pugliese).

Cacioricotta

Per questa ricetta (pensata per 4 persone), devi prediligere il formaggio non aromatizzato, mi raccomando!
Ecco gli ingredienti:

ORECCHIETTE 500 gr
CACIORICOTTA 4 cucchiai da tavola
POMODORI maturi – 400 gr
OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO) 4 cucchiai da tavola
SALE q.b.

Per la preparazione, procedi nel modo seguente: scalda l’olio in una padella, aggiungendo uno spicchio d’aglio che farai soffriggere.

Nel frattempo frulla i pomodori insieme al basilico e trasferiscili nella padella.

Fai cuocere a fuoco moderato fino a farlo restringere. Insaporisci con sale e peperoncino rosso tagliato in pezzi, se gradisci.

Orecchiette-pomodoro-e-Cacioricotta

Una volta cotte al dente le orecchiette fresche, togli l’aglio e tuffale nel sugo. Ma prima aggiungi un mestolo dell’acqua di cottura per legarlo alla perfezione.

Infine servi il tutto ben caldo, aggiungendo a piacere dell’altro cacio ricotta appena grattugiata.

Buon appetito!

Vuoi essere sempre aggiornato?
ISCRIVITI al servizio Newsletter

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL
Back To Top